Il faticoso lavoro del giovane Giovanni (Fra Nicola da Gesturi) sull’altopiano della Giara