Fra Nicola prepara il “cuscino” sul povero giaciglio su cui riposare.